Cooperative Learning

Lo stile d’insegnamento che potenzia lo stile di apprendimento dei ragazzi

Obiettivo di questo modulo è offrire agli insegnanti alcuni spunti e tecniche per aiutare i ragazzi ad imparare ad imparare.

Nelle Raccomandazione del 2006 del Parlamento Europeo emerge con chiarezza l’ indicazione che tra le competenze chiave dell’ apprendimento c’è l’ imparare ad imparare. E’ ormai generalmente riconosciuto che l’acquisizione di conoscenze inerti, cioè statiche e non continuamente applicate nella gestione e soluzione di problemi, non è più funzionale a società ed economie in veloce trasformazione. Sta emergendo sempre più la necessità di passare da un apprendimento passivo, in cui le informazioni sono trasmesse in modo unidirezionale dall’insegnante, verso modalità di apprendimento attive e intenzionali, in cui la conoscenza si costruisce nelle menti dei singoli e dei gruppi attraverso l’interazione continua tra il “già noto” e il “nuovo”. (Luciano Mariani, edizioni Universitarie, 2010, Saper apprendere, atteggiamenti, motivazioni)

In questo modulo verranno approfonditi in modo particolare:

lo stile di insegnamento come potenziale stile di apprendimento per i ragazzi.

la valorizzazione del contesto di gruppo per l’ apprendimento attivo: l’ apprendimento non è un processo solitario, ma è influenzato dai compagni, dal clima relazionale, dagli stimoli offerti nel gruppo;

il cooperative learning : approfondimento teorico dell’ approccio. Evidenziazione delle differenze con attività di gruppo tradizionale.

la dimensione emotiva dell’ apprendere: le emozioni giocano un ruolo fondamentale nell’ apprendimento o e nella partecipazione. Come sviluppare autostima, senso di autoefficacia, come alimentare la motivazione individuale e di gruppo.

Contattaci per avere maggiori informazioni